GRATIS

Consegna per Ordini Superiori a  

Di Più

SALDI

Affaticamento degli Occhi da Computer

Cos'è l'affaticamento degli occhi del computer?

gettext.alts.computer_eye_strain_is
Con l'importo che la maggior parte delle persone usa i computer nella loro vita quotidiana, non sorprende che ci siano così tanti che si lamentano dell'affaticamento degli occhi correlato al computer. Sebbene la condizione sia comune, raramente è grave e di solito scompare dopo aver riposato gli occhi, ma può essere scomoda. Gli studi riportano che l'affaticamento degli occhi del computer e altri disturbi visivi colpiscono dal 50 al 90 percento dei lavoratori informatici. Guardare a lungo lo schermo di un computer può affaticare gli occhi o far sì che altre condizioni diventino più evidenti o scomode. Alcuni sintomi di affaticamento degli occhi del computer sono:
  • Occhi asciutti
  • Occhi doloranti, stanchi, che bruciano o prudono
  • mal di testa
  • Stanchezza fisica
  • Difficoltà a mettere a fuoco
  • Contrazioni agli occhi
  • Visione sfocata o doppia
  • Occhi pieni di lacrime
  • occhi rossi
  • Disagio agli occhi
  • Sensibilità alla luce
Alleviare i sintomi dell'affaticamento degli occhi del computer

Se non puoi modificare la quantità di tempo che passi al computer, ad esempio al lavoro, ci sono alcune cose che puoi fare per alleviare i sintomi dell'affaticamento degli occhi.

Esame della Vista

È essenziale sottoporsi a regolari esami oculistici per controllare la vista e la salute degli occhi, ed è ancora più importante se si verifica uno dei sintomi sopra indicati. Gli esami oculistici possono aiutarti a vedere chiaramente e comodamente e a monitorare eventuali cambiamenti nella tua vista. Sono anche importanti poiché i test sono spesso il modo in cui vengono rilevate le condizioni oculari per essere trattate. Molte condizioni oculari se rilevate precocemente sono più facili da trattare, quindi è importante partecipare a esami oculistici come indicato dal tuo ottico.

Quando fai il test della vista assicurati di avvisare l'ottico che usi un computer e di fargli sapere qualsiasi sintomo o disagio che stai riscontrando.

Illuminazione Adeguata

L'affaticamento degli occhi è spesso causato da troppa luce proveniente da una finestra o dall'illuminazione interna. Se possibile, abbassa l'illuminazione a un livello confortevole utilizzando persiane o tende per bloccare la luce eccessiva, cerca di evitare di sederti direttamente sotto l'illuminazione fluorescente e, se possibile, usa luci più soffuse come le lampade. Se possibile, regola la tua posizione in modo che le finestre siano ai lati dello schermo, non direttamente davanti o dietro di esso.

Impostazioni di visualizzazione

Se possibile, prova a utilizzare monitor a schermo piatto LED come schermi di laptop (piuttosto che monitor a tubo) poiché sono più facili da vedere e di solito hanno una superficie antiriflesso. Alcuni schermi, inclusi i monitor a tubo, possono sfarfallare, il che contribuisce notevolmente all'affaticamento degli occhi. Questo sfarfallio potrebbe non essere evidente ma può causare molto disagio ed è ancora più probabile se la frequenza di aggiornamento del monitor è inferiore a 75 hertz. Cerca di assicurarti che la frequenza di aggiornamento sul tuo monitor sia la più alta possibile se usi un monitor a tubo. Quando scegli un monitor a LED, prova a sceglierne uno con la risoluzione più alta possibile in quanto offre un'immagine più nitida ed è più facile per gli occhi.

Anche la regolazione delle impostazioni sul display del computer può essere molto utile per ridurre l'affaticamento degli occhi:

  • Luminosità: prova a regolare la luminosità dello schermo allo stesso livello della luce nella stanza e nella postazione di lavoro circostante.
  • Dimensione e contrasto del testo: generalmente il testo nero con uno sfondo bianco è il più comodo da leggere, ma la regolazione della dimensione del testo può aiutare molto. Sperimenta con diverse dimensioni per trovare l'impostazione che ti sembra più comoda.
  • Temperatura colore display: indica la quantità di luce blu emessa dallo schermo. La luce blu è stata associata all'affaticamento degli occhi rispetto a colori come l'arancione e il rosso. La riduzione della temperatura del colore del display riduce la quantità di luce blu e aumenta la luce arancione/rossa emessa, che alcuni potrebbero trovare utile e più comoda.

Esercizi per gli occhi

I tuoi occhi possono sentirsi tesi e stanchi se passi troppo tempo a concentrare gli occhi sulla stessa area o distanza. Per evitare ciò, distogli lo sguardo dallo schermo ogni 20 minuti e concentrati su qualcosa in lontananza per almeno 20 secondi. Guardare lontano rilassa il muscolo dell'occhio utilizzato per mettere a fuoco gli oggetti da vicino, il che può aiutare a ridurre il disagio e la tensione. Questo esercizio riduce il rischio di spasmi accomodativi o la messa a fuoco degli occhi che si "blocca" dopo aver passato molto tempo a guardare il computer. È anche importante ricordare di sbattere le palpebre frequentemente durante l'utilizzo del computer e durante questi esercizi per ridurre il disagio degli occhi asciutti.

Fare delle pause

Mentre gli esercizi per gli occhi possono aiutare, è anche importante fare pause brevi e frequenti lontano dal computer regolarmente. Fare delle pause non fa bene solo ai tuoi occhi; aiuta anche con la postura e il dolore al collo e alle spalle stando seduti nella stessa posizione per lungo tempo. Durante queste pause, alzati, muovi e allunga braccia, gambe, schiena, collo e spalle per ridurre la tensione e l'affaticamento muscolare.

Considera gli occhiali per computer

Indossare gli occhiali correttivi garantisce il massimo comfort quando si utilizza un computer, quindi è importante discuterne con il proprio ottico durante l'esame della vista. Potrebbe essere necessaria una prescrizione specifica per l'uso con i computer che verranno impostati e testati a una distanza appropriata per te; questa è solitamente chiamata prescrizione intermedia o videoterminale. Gli occhiali sono generalmente migliori per il lavoro al computer poiché tendi a battere le palpebre meno del solito quando guardi gli schermi del computer, il che può seccare le lenti a contatto e causare disagio.

Potresti anche prendere in considerazione l'aggiunta di una sfumatura gialla o blu alle tue lenti da vista in quanto ciò può ridurre la luce blu che entra nell'occhio (questo è simile al cambiamento della temperatura del colore del display dello schermo). Questa luce non ha dimostrato di essere dannosa per gli occhi o la vista, ma può contribuire all'affaticamento degli occhi.

Ti consigliamo inoltre di dare un'occhiata alla nostra guida alle lenti per la protezione dalla luce digitale e blu. Visualizza la Guida

gettext.alts.computer_eye_strain_banner

Domande frequenti sull'affaticamento degli occhi del computer